L’insegnante che finge di avere il cancro per tenere gli alunni a bada

5 luglio 2012 08:000 commenti

Un’insegnante inglese di 44 anni, il cui nome è Nicola Hibberd ha finto per oltre 4 anni sul suo stato di salute. La donna diceva di essere malata, di avere il cancro e che era, addirittura, in uno stato abbastanza avanzato. La motivazione di una bugia così grossa e inopportuna, probabilmente, è la volontà di essere compatita dai suoi alunni che in questo modo le avrebbero portato più rispetto in virtù della malattia che aveva fatto credere a tutti di avere. La donna era arrivata a sfruttare questa scusa non solo con i suoi alunni, ma anche con il preside della scuola e con i suoi colleghi.


È stato, infatti, proprio Steve Hewitt-Richards, colui che dirige l’istituto scolastico ad accorgersi che tutti i certificati presentati dalla Hibberd in realtà erano dei falsi e che nulla era vero di quanto la donna aveva detto. La scuola ha indetto, ovviamente, un consiglio per prendere provvedimenti sulla faccenda, al termine del quale è stato deciso che la donna sarà sospesa a tempo indeterminato.






Tags:

Lascia una risposta