L’uomo che non smette più di ridere a causa di un’operazione all’anca.

19 marzo 2012 08:000 commenti

In Olanda è avvenuto un episodio davvero molto curioso che ha del comico e del drammatico allo stesso tempo. Nel 2010, Huug Bosse si è sottoposto ad un intervento all’anca. Prima di quell’operazione era un uomo come tanti con i suoi alti e i suoi bassi. Ma dal giorno dell’operazione Huug ha stampato sul volto un sorriso impossibile da togliere e sembra che ogni cosa susciti in lui riso. L’uomo ride ogni giorno, 24 ore su 24 senza sosta e non c’è verso di farlo smettere.


La moglie confessa che questa situazione è molto irritante per lei e per gli altri familiari,  dato che non si può discutere di cose serie che Huug non cominci a ridere. Sembra che la causa di tante risate sia rintracciabile nell’anestesia praticata prima dell’operazione all’anca. Per ora non si sono trovati rimedi e l’unico modo per far smettere il povero malcapitato di ridere e fargli sentire l’inno nazionale olandese, capace di procurargli un’emozione tale da fargli scendere qualche lacrima.






Tags:

Lascia una risposta