L’uomo che vuole curarsi i calcoli ma diventa donna

29 maggio 2012 08:000 commenti

Dei banali calcoli sono stati la causa di una incredibile scoperta. A Denver, negli Stati Uniti, un uomo di nome Steve Crecelius, si era recato in ospedale perché da giorni era affetto da dei dolori molto probabilmente riconducibili a dei calcoli renali. Una volta giunto nella struttura ospedaliera però, ha fatto una scoperta che gli ha cambiato letteralmente la vita. L’uomo è venuto a conoscenza, infatti, della sua duplice natura, ovvero del fatto che è una donna. Per la precisione, Steve possiede sia caratteristiche maschili che femminili e lo ha scoperto solo grazie ai suoi calcoli.

Una volta appreso la inizia l’uomo ha deciso di continuare la sua vita non più come Steve, bensì come Stevie, ha deciso cioè di diventare donna, dopo più di 40 anni in cui è stato un uomo. La moglie e i figli non si sono affatto opposti a questa sua bizzarra decisione, ma al contrario, lo hanno appoggiato con grande convinzione.

Tags:

Lascia una risposta