L’uomo con la faccia da elefante

1 giugno 2012 08:000 commenti

Sain Mumtaz è un giovane ragazzo di 22 anni che dalla sua nascita deve convivere con una terribile deformità. La sua faccia presenta delle gravi malformazioni di tipo estetico e a mano a mano che è cresciuto la sua deformità si è estesa fino a fargli prendere le sembianze di un elefante. Sain è stato, infatti, indicato da tutti come “Elephant man”. Il ragazzo presenta delle malformazioni anche a braccia e gambe che sono sproporzionate rispetto al resto del corpo. Il povero ragazzo racconta al The SUN che ha sempre vissuto come un emarginato deriso ed osservato da tutti.

La sua vita è stata segnata da problemi di socializzazione. Ora sembra che le persone abbiano iniziato ad accettarlo ma persiste in lui una percezione della diversità e di disagio. La prima diagnosi della malformazione fu quella di “sindrome di Prometeus”, ma secondo accertamenti più  approfonditi sembra che si tratti di una forma più rara della patologia.

Tags:

Lascia una risposta