La bimba tenuta in vita dal suo cane

5 marzo 2012 08:000 commenti

Mr Gibbs è un cane speciale. È uno di quei cani che vengono allevati con un particolare tipo di addestramento che rende loro capaci di essere un valido aiuto per persone con diverse patologie. Alida Knobloch ha solo due anni e già si trova a dover combattere con la vita. La piccola, infatti, è affetta da  dall’iperplasia neuroendocrina dell’infanzia, una patologia che si manifesta con delle crisi respiratorie. Per poter restare in vita Alida deve essere costantemente attaccata all’ossigeno. L’unico momento in cui può staccarsi è durante il momento del bagno.


Purtroppo, però, l’ossigeno, con cui è costretta a convivere, è contenuto in un contenitore troppo pesante per essere trasportato e per consentire ad una bambina così piccola di vivere senza nessun altro tipo di problema. È a questo punto che entra in gioco Mr Gibbs che aiuterà la piccola Alida a trasportare le bombole dell’ossigeno. Il cane infatti presenta una pettorina in cui è possibile inserire le bombole.






Tags:

Lascia una risposta