La confessione di Belén

24 maggio 2013 11:510 commenti

belen4

Belén Rodriguez è la nuova testimonial di McDonald’s ed ha fatto la sua prima apparizione pubblica in supporto del celebre brand di fast food a Milano in Piazza Duomo.

Sfoggiando un look ‘old’, la neo mamma di Santiago ha firmato autografi e si è sottoposta alle foto sorridendo come sempre.

Belén, che ha già recuperato la migliore forma fisica dopo il parto, è la testimonial del connubio tra la catena di fast food e Barilla. A Milano sono stati presentati i menu italiani di McDonald’s con la novità della pasta.

Naturalmente, Belén ha colto l’occasione per farsi intervistare dalle telecamere di Vanity Fair, confessando che per tornare subito in forma dopo la nascita del suo bambino ha seguito una dieta rigida ed ha fatto moltissimo sport.


In pochissimo tempo, la showgirl ha perso dunque i kg di troppo. Alla famosa rivista, poi, Belén ha fatto un’importante confessione relativa al periodo in cui lavorava come cameriera a 17 anni:

“Facevo la cameriera in un ristorante italiano e una volta, sono arrivati dei clienti che volevano che io andassi a servire al loro tavolo ma non era il mio settore e quindi c’era una ragazza che si prendeva tutte la mance, no? Il proprietario mi costrinse ad andare perchè era una richiesta dei clienti ma quando passai per servire le pizze, il padre della ragazza che stavo sostituendo, e che stava alla cassa, si arrabbiò perchè sapeva che avrei fatto perdere le mance a sua figlia. Mi disse allora: “Piantala di sculettare, porta da mangiare!”. Col caratteraccio che ho, mi sono sentita offesa e quindi mi sono girata e gli ho dato la pizza in faccia. E poi sono andata via dal ristorante. Mi hanno richiamata per chiedermi di tornare e io manco sono andata a prendermi il mio ultimo stipendio. Però è vero. Diciamo che sculettavo già anche a 17 anni“.






Tags:

Lascia una risposta