La donna che ha paura dei bottoni

9 marzo 2012 08:000 commenti

Esistono delle persone affette dalle fobie più assurde. Come Louisa Francis che ha paura dei bottoni, si, i normalissimi bottoni con cui si chiudono camicie, jeans, borse e così via. Una paura irrazionale e incomprensibile ma talmente forte da generare panico in chi ne è affetto. Quando Louisa, mamma di 30 anni, è vicina a dei bottoni rischia quasi sempre di perdere il controllo. La donna, infatti può evitare di acquistare per lei e i suoi figli vestiti con bottoni, ma di certo non può evitare che lo facciano anche gli altri.

Una delle crisi più imbarazzanti che ha avuto si è verificata in un supermercato dove la cassiera aveva questi elementi non solo sulla maglia ma aveva addirittura un bracciale costituito da bottoni, così quando passava la spesa attraverso la cassa le sue mani si avvicinavano a Louisa che inizialmente ha cominciato ad agitarsi e poi è letteralmente scappata. Questa strana fobia è nota con il nome di koumpounophobia. Oggi Louisa ha cominciato una terapia per liberarsi da questo tormento e ha deciso di seguire un corso per aiutare a sua volta tutti quelli che sono affetti da patologie assurde come la sua.

Tags:

Lascia una risposta