La donna che inietta silicone nel sedere per assomigliare a Beyoncè

15 giugno 2012 08:000 commenti

Cosa non si farebbe pur di assomigliare al proprio idolo, anche mettere a rischio la propria vita compromettendo la propria salute. Beh forse per qualcuno è così ed un esempio vivente è quello di Vanity Wonder . Vanity è una bellissima donna di 30 anni che ora è nota per il suo sedere extra large. Non si tratta di un dono della natura ma è piuttosto, il risultato di una serie di dolorose  infiltrazioni di silicone nel sedere e di chissà quante altre sostanze, ovviamente, non legali. Tutto ciò per assomigliare, o meglio, per avere il sedere della sua beniamina  Beyoncè.

Vanity era magra e il suo sedere era abbastanza piccolo, ma ora è arrivato a misurare circa 114 centimetri per una spesa totale di 10 mila dollari. Non è una questione di centimetri, né di cifre, ma di salute. Vanity, infatti, ha messo a rischio la sua vita in quanto si è affidata a delle persone senza alcun titolo o competenza che non hanno fatto altro che inserire nel corpo della donna sostanze dannose bandite sia negli Stati Uniti che in America. Prima di rendersi conto che la sua vita era in pericolo, Vanity ci ha messo del tempo, ma per fortuna si è fermata prima che potesse succedere qualcosa di male.

Tags:

Lascia una risposta