La donna che mette in vendita la sua anima per pagare i lavori di ristrutturazione della casa.

13 settembre 2012 11:370 commenti

Lekaterina, una giovane moscovita di ventisei anni, ha messo in vendita sul più popolare sito di aste on-line russo la sua anima al modico prezzo di 500 mila rubli (circa 12 euro). L’annuncio dice «Vendesi anima in condizioni ottime, leggermente logorata ma ben tenuta e senza buchi, sembra assolutamente nuova. Prezzo iniziale 500 mila rubli». Nessuno però, almeno fino ad ora, ha chiamato la donna che ha dichiarato di voler vendere la sua anima per poter restaurare il suo appartamento in seguito al divorzio.


Inoltre, Lekaterina ha dichiarato di non aver paura di vendere la sua anima, nè di considerarlo un atto sacrilego perché non la vende ad una strega o per atti di magia nera, ma deve essere considerata semplicemente come un souvenir un po’ particolare. Come garanzia all’acquirente la donna offre uno specifico certificato di vendita attraverso il quale dichiara che l’acquirente può fare ciò che vuole della sua anima ed utilizzarla senza alcun limite.






Tags:

Lascia una risposta