La madre che ha mummificato il figlio morto

11 settembre 2013 11:060 commenti

madre tiene figlio mummificato Joni Bakaradze

L’amore verso un figlio non ha confini. Una madre ha tenuto per 18 anni il figlio mummificato dentro la propria abitazione. iIl video choccante è arrivato dalla Georgia, dove una famiglia si è rifiutata di seppellire Joni Bakaradze, ragazzo morto nel 1995 a  soli 21 anni per via di un male incurabile. La madre ha dichiarato che il figlio veniva conservato mediante un miscuglio a base di alcol, e che è stato proprio lui a rivelarglielo in sogno. Per 10 la madre ha cambiato i suoi vestiti il giorno del suo compleanno. Solo negli ultimi quattro anni non è stata più in grado di farlo.

Una procedura rara, quella di questa donna che con ogni probabilità non ha voluto accettare la morte del ragazzo. Vedersi strappare un figlio dalle braccia ancora in tenera età non è sicuramente un colpo che tutti riescono a superare. La decisione estrema di tenerlo ancora nella propria abitazione, con l’annesso rituale di cambiare i vestiti a Joni ogni volta che compiva gli anni, è in qualche modo giustificabile.

Tags:

Lascia una risposta