La ragazza che piange sangue [VIDEO]

27 giugno 2013 07:260 commenti

yaritza-oliva

Ricordate la storia delle madonnine che piangevano sangue? Non è nulla in confronto alla storia di questa ragazza cilena, Yaritza Oliva. La sua vicenda ha letteralmente spiazzato i medici. Dall’inizio di giugno lacrima sangue più volte al giorno. Piange in maniera involontaria, e sono lacrime che le provocano molto dolore nonché disagio.

I medici, al giorno d’oggi, non sono ancora riusciti a dare una spiegazione degna di questo nome. Lungi da ogni convinzione mistica, i medici cileni hanno inizialmente presupposto un’infezione. Ma gli esami l’hanno esclusa. Successivamente alla ragazza è stato dato un collirio antalgico al fine di lenire il dolore causato dalla lacrimazione di sangue.


Al momento i medici parlano di emolacria, dichiarando che la ragazza piange per l’appunto lacrime composte da liquido ematico. Prima di Yartitza al mondo vi erano tre casi del genere. In base a questi casi piangere sangue era sintomo di una condizione più grave, come per esempio un tumore o altra seria malattia. Un’altra ipotesi fa pensare ad un eccessivo livello di ormoni femminili e fertilità. Se così fosse, per Yaritza sarebbe una magra consolazione.
La storia di Yaritza sta facendo rapidamente il giro del mondo. La famiglia, che è di modeste condizioni, ha lancia un appello a tutte le persone di buona volontà affinché si possa raccogliere il denaro necessario per sottoporre la figlia a uno specialista degli occhi.






Tags:

Lascia una risposta