La ragazza che trova un topo morto nella busta di patatine

2 luglio 2012 08:000 commenti

Una giovane ragazza di Spinea, nel veneziano si era recata qualche giorno fa in un supermercato della zona per acquistare una busta di patatine. La ragazza aveva , poi, invitato il suo fidanzato e insieme avevano aperto la busta e cominciato a sgranocchiare le patatine. Una volta giunti alla fine, sul fondo della busta la giovane si accorge che vi era ancora qualcosa ma di certo non avrebbe mai immaginato ciò che di lì a poco avrebbe scoperto. Ebbene sul fondo della busta vi era un topolino morto, lì chissà da quanto tempo. La prima reazione  stata quella di nausea e voltastomaco per la paura che quel corpo estraneo avesse contaminato il contenuto della busta.


Dopo poco i due fidanzati si sono recati al pronto soccorso per effettuare degli esami e dopo in caserma per denunciare l’accaduto. Nei prossimi giorni il Nas si recherà al supermercato dove è stato effettuato l’acquisto per dei sopralluoghi e non mancheranno, chiaramente, dei controlli anche all’azienda produttrice.






Tags:

Lascia una risposta