La sarta che diventa famosa grazie ai suoi “scalda peni”

11 aprile 2012 08:000 commenti

Può sembrare un’invenzione stupida ed inutile e invece è apprezzatissima dal popolo maschile ed ha fatto la ricchezza di una sarta croata. Si tratta dello scalda pene, una sorta di calzino che però è pensato per coprire le parti intime maschili. È semplice da utilizzare, basta infilarlo come si farebbe con un calzino e può essere realizzato in qualsiasi misura, tessuto, colore. Insomma Radmila, questo è il nome della fantasiosa sarta, accetta lavori su commissione personalizzati e unici. L’idea dello scalda pene, però non è proprio derivata dalla sua mente dato che si tratta di un “indumento” utilizzato anticamente nelle terre croate e consentiva a contadini, pastori e cavalieri di proteggersi dal gelo invernale.

Erano le loro stesse donne a cucirglieli in quanto si credeva che oltre a proteggerli dal freddo aumentassero la fertilità dell’uomo. Oggi, Radmila per soli 18 dollari può creare uno scalda pene personalizzato e inviarlo in tutto il mondo. L’idea è così apprezzata che ha dovuto prendere delle collaboratrici per aiutarla a stare al passo con gli ordini.

Tags:

Lascia una risposta