La Svezia ricerca due contrabbandieri di aglio

19 gennaio 2013 19:120 commenti

Un tempo si contrabbandavano le sigarette che portavano importanti profitti ed erano molto richieste. Ora si contrabbanda anche l’aglio stando alla bizzarra notizia di cui parliamo. Una notizia che arriva dalla Svezia, la quale ha comunicato di avere emesso un mandato di arresto internazionale appunto per due contrabbandieri di aglio. Sarà per la crisi economica, anche se in Scandinavia non si sente così tanto, sarà perché l’ingegno criminale dell’uomo sembra spesso molto fantasioso, ma la notizia è vera.

Le autorità svedesi hanno quindi emesso due mandati di arresto internazionali per due cittadini britannici. I due avrebbero ideato un piano per contrabbandare aglio proveniente dalla Cina. Il procuratore Thomas Ahlstrand ha affermato che i due dovevano spedire la merce in Norvegia come primo passo. Qui la merce non sarebbe stata controllata perché sarebbe stata considerata in transito. Poi avrebbero pensato a portare la circa una tonnellata di aglio in Svezia evitando i controlli doganali visto che la merce entrava dalla Norvegia.

I due uomini avrebbero quindi introdotto in Svezia un alimento che non era controllato seguendo le normali leggi e avrebbero anche evaso le tasse per circa dieci milioni di euro. I due uomini sono comunque stati identificati dopo lunghe indagini di polizia e ora sono ricercati per contrabbando di aglio.

 

Tags:

Lascia una risposta