Home / Curiosità / L’affare più costoso della Gioconda

L’affare più costoso della Gioconda

C’è un affare più costoso della Gioconda: Mario Balotelli costa più del celebre quadro di Leonardo Da Vinci esposto al Louvre.

► Il nuovo tatuaggio di Balotelli

Il procuratore del bomber Mino Raiola ha tarpato le ali del Milan, che cercava Balotelli o Neymar, affermando in maniera lapidaria su Sky che il suo assistito costa più della Gioconda.

Il matrimonio tra Balotelli e il Milan, dunque, non si farà. O è soltanto una tattica?

Silvio Berlusconi vuole Super Mario e probabilmente Radiola vorrebbe solo alzare il prezzo.

Sulle tracce di Balo ci sono anche Juventus e Inter. Raiola, allarga il discorso e afferma che “Nessuna squadra italiana se lo può permettere e poi la proprietà del City è stata molto chiara: non vogliono venderlo”.

Poi chiosa su Zlatan Ibrahimovic e in maniera sibillina rilancia una dichiarazione shock: “Zlatan non finirà la carriera al Psg, a meno che non gli rinnovino il contratto”. Il Psg è allertato, Raiola sa fare il suo mestiere e sa sempre cosa ottenere.

Cosa ne pensano le squadre sulle tracce dei bomber? Sono affari impossibli o i tifosi possono sognare. Al Milan uno come Balotelli servirebbe per risollevare le sorti del team di Via Turati. La Juve cerca un top player e l’Inter un vice-Milito.

Loading...