L’affare più costoso della Gioconda

5 dicembre 2012 19:190 commenti

C’è un affare più costoso della Gioconda: Mario Balotelli costa più del celebre quadro di Leonardo Da Vinci esposto al Louvre.

 Il nuovo tatuaggio di Balotelli

Il procuratore del bomber Mino Raiola ha tarpato le ali del Milan, che cercava Balotelli o Neymar, affermando in maniera lapidaria su Sky che il suo assistito costa più della Gioconda.

Il matrimonio tra Balotelli e il Milan, dunque, non si farà. O è soltanto una tattica?


Silvio Berlusconi vuole Super Mario e probabilmente Radiola vorrebbe solo alzare il prezzo.

Sulle tracce di Balo ci sono anche Juventus e Inter. Raiola, allarga il discorso e afferma che “Nessuna squadra italiana se lo può permettere e poi la proprietà del City è stata molto chiara: non vogliono venderlo”.

Poi chiosa su Zlatan Ibrahimovic e in maniera sibillina rilancia una dichiarazione shock: “Zlatan non finirà la carriera al Psg, a meno che non gli rinnovino il contratto”. Il Psg è allertato, Raiola sa fare il suo mestiere e sa sempre cosa ottenere.

Cosa ne pensano le squadre sulle tracce dei bomber? Sono affari impossibli o i tifosi possono sognare. Al Milan uno come Balotelli servirebbe per risollevare le sorti del team di Via Turati. La Juve cerca un top player e l’Inter un vice-Milito.






Tags:

Lascia una risposta