Lasciarsi ai tempi di Facebook [VIDEO]

29 ottobre 2013 09:110 commentiDi:

facebook

Quante volte siete stati lasciati? Tutti siamo passati nella tremenda situazione di essere piantati in asso proprio quando meno uno se lo aspettava e di trovarsi, così, a dover fare i conti con la realtà: giornate difficili passate a piangere e a cercare di scoprire cosa sta facendo il lui o la lei ora che non ci hanno più tra i piedi.

E come si fa a scoprire cosa fanno? Facilissimo: basta aprire il suo profilo Facebook e rimanere in attesa delle notifiche o dei suoi post. Per la maggior parte saranno di lei o lui che si sta divertendo da qualche parte con gli amici, mentre voi siete a casa a disperare. Questa è solo la prima fase dei giorni dell’abbandono.

Ce ne sono altre, che, come spiega molto bene il video qui sotto, portano tutte verso la stessa conclusione.

Facebook è ormai parte integrante delle nostre vite, proprio per questo quando si viene lasciati l’unico modo per salvarsi dalla malinconia e della tristezza è cancellare il vostro o la vostra ex dai vostri amici. Basta un clic, anche se sofferto, per dimenticare in me che non si dica colui o colei che non ci merita!

 

Tags:

Lascia una risposta