Le 3 bugie più diffuse al mondo

5 ottobre 2014 20:520 commenti

Pensate alle frasi che dite sempre senza pensarci troppo su, alle frasi che nascondono più o meno volontariamente una bugia. Secondo uno studio di psicologia condotto dall’Univerity of Massachussets, ecco le frottole più frequenti al mondo.

Mentire è un’azione che si fa sempre, che fanno tutti e che si fa intenzionalmente o involontariamente. Il sembra che nel DNA sia scritto che si deve mentire per sopravvivere. L’università del Massachussetts, dopo aver analizzato le conversazioni telefoniche e private di 230 volontarie per 3 mesi, è arrivata alla conclusione che le bugie più diffuse sono racchiuse in queste tre frasi:

1. sto arrivando,
2. sto bene,
3. ci sentiamo dopo.

pinocchio


Nella maggior parte dei casi, spiegano gli studiosi, sono bugie dette involontariamente oppure usate nei discorsi generici, quelli che servono per ingannare il tempo nelle situazioni imbarazzanti e sgradevoli.

Non dire bugie migliora la salute

La ricerca indica anche la frequenza con cui si mente in una conversazione media di 30 minuti. Si dice una bugia ogni 3,42 minuti se la conversazione è tra estranei. Se invece a parlare sono dei conoscenti, allora si dice una bugia ogni 5,49 minuti. Tra coniugi e fidanzati le bugie diminuiscono: se ne dice una ogni 13,21 minuti. Tra parenti e amici stretti, infine la bugia c’è ogni 25,08 minuti.

Aforismi bugia

A questo punto c’è da chiedersi, nelle conversazioni di tutti i giorni, quante bugie dice ognuno di noi e quali sono le più frequenti? Vi sentite parte della media?






Tags:

Lascia una risposta