Le avevano dato pochi anni di vita, ha compiuto16 anni e ama viaggiare

20 maggio 2012 08:000 commenti

Nel mondo esistono tante persone affette da malattie molto rare per cui, in alcuni casi, è addirittura quasi impossibile scoprirne le cause, figuriamoci le cure. Spesso si fanno diagnosi affrettate e grossolane o semplicemente non si sa cosa pensare. Se la povera Kirsty Howard avesse dato retta ai medici che la tenevano in cura a quest’ora non avrebbe fatto tutto ciò che ha fatto. Kirsty Howard oggi ha 16 anni, ma alla sua nascita le era stata diagnosticata una malattia molto rara al cuore che l’avrebbe potuta portare in qualsiasi momento alla morte.

I medici avevano detto ai genitori di Kirsty che le sarebbero rimasti soltanto pochi anni di vita e che non sarebbe andato oltre i 5-6 anni. Ogni, la ragazza ne ha ben 16 e durante la sua vita non si è mai fatta fermare dalla sua malattia, ha studiato, ha viaggiato, ha vissuto come tutte le sue coetanee e ora sta anche progettando di andare in Italia, precisamente a Roma. Un esempio di ottimismo da seguire.

Tags:

Lascia una risposta