L’Europa vista da un grillino

23 settembre 2013 11:050 commentiDi:

europa grillino

Su Facebook e Twitter in questi giorni è diventata virale una cartina geografica molto particolare. E’ la cartina geografica dell’Europa fatta da un grillino, ossia uno degli aderenti al Movimento a Cinque Stelle fondato dal comico Beppe Grillo, un movimento che è riuscito ad attirarsi le simpatie di una larga fetta della popolazione italiana.

Ma come sempre accade in questi casi, quando un movimento che parte dal basso poi ascende al potere, iniziano le controversie interne e, nel tempo, alcune delle caratteristiche fondamentali del Movimento sono andate perdute, tanto che sono gli stessi grillini a criticare quanto accade. Questa cartina dell’Europa è un esempio di come le proprie opinioni possano essere espresse in molti modi ed essere efficaci anche se il disappunto non viene urlato.


► Beppe Grillo in motorino prende in giro la giornalista

In questa cartina politica dell’Europa vista da un grillino, salta agli occhi la definizione riservata all’Italia, “Grillolandia“, ma anche quella data all’Islanda, chiamata qui il “Governo Facebook“, o alla Scandinavia, che qui è il paese dei “Politici che piacciono allagggente“, o, ancore, alla Francia e alla Germania, che sono state semplicemente chiamate “Bildeberg“.






Tags:

Lascia una risposta