Luna di miele, lei vuole usare il preservativo e lui chiede il divorzio

5 maggio 2012 09:500 commenti

Una coppia di novelli sposi era in viaggio di nozze e quando arriva il momento di “consumare” la loro unione, la donna chiede a suo marito di indossare il preservativo.  La lecita richiesta sembra non essere stata apprezzata dal neo compagno di vita tanto da spingerlo a chiedere il divorzio. Tra i motivi che l’uomo ha presentato nel tribunale di Mumbai in India, tramite i suoi legali, oltre alla delusione dovuta alla pretesa del preservativo durante la prima notte di nozze da parte della moglie,  vi sono anche il fatto che la moglie non contribuiva al bilancio familiare, non era capace di piegare i vestiti del suo uomo, non era una buona cuoca e né una fervida religiosa.

Tutte motivazioni futili secondo i giudici, che invece hanno accolto la tesi della moglie, che ha giustificato la sua volontà di far indossare il preservativo al marito con il fatto che la loro condizione economica non era favorevole per avere un bambino. Inoltre il giudice P.B. Majmudar ha affermato che una donna non è schiava dell’uomo ma ne  completamento.

Tags:

Lascia una risposta