Matrimonio tra due bambini: lei un anno e lui tre.

27 aprile 2012 08:000 commenti

Può sembrare assurdo, ma al giorno d’oggi esistono ancora matrimonio combinati dai propri genitori o la propria famiglia. In India purtroppo è ancora una pratica molto ricorrente, ma numerose associazioni stanno cercando di combattere questo fenomeno culturale così diffuso e radicato. Proprio una di queste organizzazione, la  la Sarathi Trust sta cercando di far annullare un matrimonio combinato, addirittura, tra due bambini, rispettivamente di uno, lei,  e due anni, lui. Oggi quelli che erano dei bambini al momento del matrimonio sono due adolescenti, la ragazza è ancora minorenne, ha solo 17 anni.


Le loro famiglie si erano messe d’accordo e avevano contrattato, come un vero e proprio rapporto commerciale, il loro matrimonio. Ai due giovani, una volta cresciuti, è stata resa nota la  loro unione, decisa quando erano ancora troppo piccoli per opporsi e, ovviamente, non sono stati d’accordo. Laxmi, la ragazza è caduta in un improvviso stato depressivo perché Rakesh, non le piaceva e non sopportava l’idea di dover condividere la vita con qualcuno solo perché era stato deciso da qualcun altro. Per fortuna l’associazione è riuscita ad ottenere l’annullamento e ora i due ragazzi sono liberi e, si spera, potranno scegliere personalmente con chi condividere la loro vita.






Tags:

Lascia una risposta