Meryl Streep vince l’Orso d’Oro alla Carriera

2 gennaio 2012 15:240 commenti

L’attrice americana Meryl Streep riceverà nel corso della 62° edizione del Festival Internazionale del Film di Berlino l’Orso d’Oro alla Carriera, un premio importantissimo dopo tanti successi professionali ottenuti in tutti questi anni. L’attrice, ora 63enne, detiene il record di candidature al Premio Oscar, infatti  ha vinto due statuette come attrice non protagonista per Kramer contro Kramer e un altro come attrice protagonista per La scelta di Sophie.


Dieter Kosslick, direttore della Berlinale, si è definito felice ed entusiasta di poter premiare un’attrice così talentuosa e versatile che ha dimostrato nel corso della sua carriera di poter interpretare con la stessa forza ed espressività ruoli comici e drammatici. La star hollywoodiana è già stata ospite al Festival di Berlino e nel 1999 è stata premiata con il Berlinale Camera, mentre nel 2003 ha condiviso con Julianne Moore e Nicole Kidman l’Orso d’Argento per la sua strepitosa interpretazione in The Hours.

La premiazione avrà luogo il 14 febbraio 2012 e oltre alla cerimonia verrà proiettato l’ultima fatica cinematografica dell’attrice, The Iron Lady, una pellicola in cui viene raccontata la vita dell’ex ministro inglese Margaret Thatcher. Il film ripercorre la vita della donna, dall’infanzia alle battaglie politiche attraverso gli occhi della donna, ormai 80enne, che prova una certa nostalgia per tutti i momenti vissuti nel passato ma consapevole di aver vissuto con entusiasmo e forza ogni momento. Nel corso della premiazione verranno proiettati anche altri successi della Streep come La mia Africa, I ponti di Madison County e Radio America.






Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta