Multata per essere entrata in cavallo al McDonald’s

23 luglio 2013 11:140 commenti

cavalloUna donna è stata multata per essere entrata in sella ad un cavallo nel McDonald’s. La polizia ha dichiarato che la donna, la quale non è stata nominata, era in sella quando è stata inizialmente allontanata dal parcheggio adiacente al chiosco sulla Bury New Road.

La donna ha poi condotto l’animale dentro. Quest’ultimo ha anche fatto i suoi bisogni sul pavimento del locale. L’accaduto è stato confermato da un portavoce della società, che ha dichiarato: “Il 20 luglio una donna ha permesso al suo pony di entrare nel nostro ristorante a Whitefield dopo che le è stato rifiutato il servizio al McDrive”.

I clienti del McDonald’s erano in difficoltà alla vista del letame del cavallo. Il portavoce ha proseguito affermando che infatti l’incidente ha provocato disagio per i clienti e numerose interruzioni per il ristorante, così la polizia ha rilasciato la donna con una notifica di multa.”

Il portavoce ha aggiunto: “La salute e la sicurezza dei nostri clienti e del personale è la nostra priorità, e per questo motivo non siamo in grado di servire i pedoni, ciclisti o clienti a cavallo attraverso il drive-thru”.

La polizia ha detto: “La vista e l’odore di questo disagio evidente ha provocato uno shock ai clienti che cercavano di mangiare, nonché ai membri del personale. Gli agenti sono arrivati ​​sul luogo e la donna è stata rilasciata [con] una notifica di multa per aver causato allarme e angoscia per gli altri clienti e il personale.”

Tags:

Lascia una risposta