Nel week-end ci sarà in cielo una luna rosa

18 giugno 2013 18:060 commenti

luna-rossa

Durante la notte fra sabato 22 e domenica 23 il cielo presenterà uno spettacolo unico: una SuperLuna Rosa. Il fenomeno del Perigeo permetterà agli appassionati e non di osservare ad occhio nudo una luna più grande del solito, formata da una maggiore luminosità e di uno straordinario colore che andrà verso le tonalità del rosa.

Nella notte di sabato la Luna sarà quasi al massimo del suo ciclico avvicinamento alla Terra e sarà in piena illuminazione, stando a una combinazione che si ripete circa una volta ogni dodici mesi, e che per l’ultima volta è avvenuta tra il 5 ed 6 Maggio 2012. La distanza minima dalla Terra sarà raggiunta alle 7 del mattino, e corrisponderà a 356.991 chilometri.

Nel contempo, l’evento di questo fine settimana non corrisponde ad un record assoluto. La SuperLuna osservata il 19 marzo 2011 era ancora più prossima al nostro pianeta. All’epoca, infatti, il nostro satellite si trovò a circa 356.577 chilometri di distanza dalla Terra.

Diversamente, l’ultimo perigeo notevole si verificò nel 1993, quando la distanza tra noi e la Luna fu di soli 357.210 km.

Il termine SuperLuna proviene dall’astrologia più che dall’astronomia, coniato dall’astrologo Richard Nolle nel 1979, e sta ad indicare il fenomeno per cui il satellite della Terra dista non più del 10 per cento dal punto più vicino alla Terra lungo l’orbita percorsa. Ciò avviene dal momento che l’orbita della luna è ellittica e il suo centro non corrisponde al centro della Terra.

La frequenza con cui aspettiamo una SuperLuna cambia dai 15, ai 16, 17 o 18 anni. La prossima SuperLuna sarà nel 2028 o 2029, sebbene avremo un fenomeno parziale anche nell’agosto 2014, che sarà molto simile a quello a cui ci apprestiamo ad osservare nei giorni a venire.

Tags:

Lascia una risposta