Nonna vuole diventare una cheerleader a 55 anni

2 marzo 2012 08:000 commenti

Quando si sta per realizzare il proprio sogno e poi, sul più bello, la vita ce lo impedisce si porterà per tutta la vita il rammarico di ciò che non è stato. Questo è ciò che è accaduto a Sharon Simmons, 55 anni,  che  ad un certo punto della sua vita, ha provato a ripartire proprio da quel punto e realizzare finalmente il suo desiderio.  Prima della nascita della sua prima figlia, Sharon era una Cheerleader e proprio per la sua gravidanza e successivamente per l’impegno di mamma dovette rinunciare alla sua più grande aspirazione.


La sua determinazione l’ha portata  a presentarsi alle selezioni per cheerleader dei Dallas Cowboys. Ma prima del suo debutto ai provini, Sharon ha passato gli ultimi 10 mesi ad allenarsi costantemente  con la famosa Audrea Cowen, ex cheerleader. Lezioni di ballo e fitness e via al provino. La sua storia e la sua determinazione sono state molto apprezzate dai fan dei Cowboys che hanno espresso commenti di grande ammirazione sul sito della società. Le audizioni finali si terranno a maggio.






Tags:

Lascia una risposta