Nonno difende il nipote gay con una bellissima lettera

4 ottobre 2013 10:000 commentiDi:

lettera nonno

Una incredibile lettera quella mandata da un padre a sua figlia, allo scopo di difendere suo nipote, figlio di sua figlia, cacciato da casa solo perché gay. La donna, infatti, non ha accettato la decisione del figlio di uscire allo scoperto e dichiarare a tutti la sua omosessualità, preferendo disconoscere suo figlio piuttosto che accettarne la vera natura.

In questa lettera incredibile, il nonno affronta con passione la decisione di sua figlia dicendole che il solo vero abominio di tutta la faccenda è il fatto che lei abbia disconosciuto suo figlio: è contro natura una madre che rinnega il figlio, non il fatto che qualcuno possa innamorarsi di una persona del suo stesso sesso.

Sono sempre di più i giovani che si sentono abbastanza forti per dichiarare il loro orientamento sessuale e sono anche tante le lettere come queste, dove i famigliari mostrano la loro vicinanza e il loro sostegno, che sono apparse sui social network.

Mentre rimprovera sua figlia per il suo gesto, il nonno dimostra di essere molto più comprensivo e di larghe vedute della figlia. Ecco uno stralcio delle sue parole:

“È nato in questo modo e non ha scelto di esserlo più di quanto abbia scelto di essere mancino. Tu, però, hai fatto la scelta di essere offensiva, gretta e arretrata. Così, mentre tu pensi a disconoscere tuo figlio, io decido di dirti addio. Ora ho un favoloso nipote da accudire… “

Tags:

Lascia una risposta