Poldi il gatto che torna a casa dopo 16 anni

9 aprile 2012 08:000 commenti

Molto spesso è il cane ad essere considerato il miglior amico dell’uomo, ma non sempre è l’unico animale ad essere affezionato e fedele ai propri padroni. La storia del bellissimo gatto Poldi può dimostrare, infatti, come anche questi animali, che generalmente sono considerati meno amorevoli nei confronti dei propri padroni rispetto ai cani, possano, invece, amarli molto fino a ricordarsi di loro e a ricercarli per anni. Poldi apparteneva ad una famiglia tedesca ma 16 anni fa uscì per una delle sue abituali scampagnate e non fece più ritorni.


Nei 16 anni trascorsi la sua famiglia lo aveva atteso , ma si faceva sempre più strada in loro l’idea che fosse morto chissà in quale orribile modo. E invece, improvvisamente, dopo ben 16 anni di libertà ed indipendenza Poldi fa ritorno a casa e la sua padrona incredula e meravigliata lo ha accolto a braccia aperte. Il piccolo felino era stato ritrovato nel bosco ed era stato riconosciuto e consegnato ai legittimi proprietari grazie ad un tatuaggio di riconoscimento che presentava su una zampa.






Tags:

Lascia una risposta