Presentatore locale licenziato per due parolacce in diretta [VIDEO]

24 aprile 2013 13:090 commenti

aj clemente

Lunedì, in North Dakota, un anchor man locale è stato licenziato dopo aver pronunciato alcune parolacce mentre leggeva le news nell’edizione del telegiornale. Un comportamento, quello di Aj Clemente, assolutamente inappropriato, che è stato punito a dovere.

Aj Clemente si stava preparando per il debutto nell’edizione serale del telegiornale della NBC ma ha pronunciato due parole che non doveva tirare fuori. Introducendo il suo show ha sussurrato al microfono l’espressione “F — ing sh-t”. Così, quella diretta di lunedì è stata nel contempo la prima e l’ultima apparizione in onda di Clemente.


Dai piani alti della NBC fanno sapere che sono rimasti sorpresi e che Clemente non sapeva che il microfono fosse acceso, altrimenti non avrebbe pronunciato quelle parole. La NBC ha inoltre aggiunto che i giornalisti si preparano sempre con il massimo della professionalità e che svolgono il proprio lavoro mantenendo un profilo educato, curando ogni cosa nei minimi dettagli.

Le scuse via Twitter

Il canale, dunque, è certo del fatto che un episodio del genere non si ripeterà mai più.

Nel frattempo, l’apologia di AJ Clemente è arrivata via Twitter, con una serie di post di scuse.






Tags:

Lascia una risposta