Quando i campioni olimpici diventano modelli

13 novembre 2013 01:050 commenti

co1


Dalle Olimpiadi al set fotografico. Raramente fuori dal proprio circuito sportivo di riferimento i campioni delle olimpiadi sfoggiano il proprio corpo. A convincerli ci ha pensato il fotografo americano Howard Schatz immortalando i campioni in lingerie tecnica per svelare come le varie discipline scolpiscono muscoli e corpi in maniera diversa. E mostrando una bellezza fiera e forte che li rende unici. Tozzi, slanciati, con i quadricipiti possenti o i bicipiti ipersviluppati, corpi di ogni misura e fattezza, scolpiti, lavorati, allenati per eccellere. Se i corridori sono tipicamente magri con gambe lunghe, i nuotatori devono possedere il busto più sviluppato, i pugili fisici possenti. Nel lavoro del fotografo statunitense ci sono ben 125 campioni riuniti nel libro Athlete,  realizzato in collaborazione con sua moglie Beverly Ornstein

 






Tags:

Lascia una risposta