RC Auto: costi alle stelle in Italia

13 settembre 2013 12:270 commenti

novità assicurazioni decreto liberalizzazioniLe polizze auto in Italia sono le più care d’Europa. Basta fare un paragone tra le tariffe assicurative italiane e le tariffe assicurative francesi o portoghesi per accorgersi delle differenze. In media, gli italiani versano il doppio rispetto ai francesi e ai portoghesi. Come se non bastasse, pagano l’ottanta per cento in più di quanto si paghi in Germania per una normale RC Auto.

I costi delle RC Auto in Italia sono dunque alle stelle. Secondo quanto detto dall’Aci, la spesa media di un italiano in un anno per la propria assicurazione auto si aggira intorno ai 740 euro, a fronte dei 350 di Francia e Portogallo e i soli 200 euro di spesa in Germania. Come succede in altri settori, anche in quello delle polizze auto il Belpaese versa in condizioni economicamente gravose in confronto al resto d’Europa. Ma perché si verifica ciò?

Perché l’assicurazione auto in Italia costa di più?

Appare spontaneo domandarsi perché le RC Auto siano così care nella Penisola. L’assicurazione auto è una sorta di “tassa” per l’automobilista e dunque il suo importo è strettamente dipendente da diversi fattori, tra i quali l’evasione fiscale.

Proprio come accade per le altre tasse, quindi, l’alto prezzo delle nostre assicurazioni auto è dovuto soprattutto a tutti quegli automobilisti che non pagano l’importo dovuto.

Tags:

Lascia una risposta