Record: la donna più vecchia del mondo a scalare l’Everest ha 73 anni

21 maggio 2012 08:000 commenti

Una donna giapponese ha conseguito un importante record mondiale. Tamae Watanabe è la donna più anziana ad aver scalato la cima dell’Everest. Con i suoi 73 anni suonati, la donna d’origine nipponica è riuscita a battere il record che lei stessa aveva imposto nell’ anno 2002, quando aveva cioè 62 anni. Dopo ben 10 anni, Tamae ci ha riprovato ed è arrivata in cima, senza alcuna esitazione. All’impresa ha partecipato anche un gruppo di altre quattro persone con le quali la donna ha scalato la montagna. La scalata della signora Watanabe è cominciata dal versante nord del massiccio, in Tibet.


Dopo varie soste di cui l’ultima a 8300 metri, la donna è arrivata sulla vetta alle prime ore dell’alba,  dopo un’intera notte di scalata. Sta bene, assieme agli altri scalatori e dopo un po’ è cominciata la discesa. Se per le donne lei detiene il record di quella più anziana ad aver scalato la montagna più alta del mondo, per gli uomo il record spetta ad un uomo del Nepal, che a 78 anni, nel 2006 ha raggiunto la vetta dell’Everest.






Tags:

Lascia una risposta