Secondo uno studio ceco esistono le “facce gay”

13 novembre 2013 11:050 commentiDi:

Manifestanti-a-favore-matrimonio-gay-Stato-di-New-York

Il Centro per gli studi teorici della Charles University di Praga e l’Accademia delle Scienze della Repubblica Ceca hanno stabilito che vi sono significative differenze nelle forme del viso tra gli uomini eterosessuali e gli omosessuali. Ma, in contrasto con lo stereotipo del gay di essere percepiti come più ” femminili” nell’aspetto, i tratti del viso di uomini omosessuali sono in realtà considerati più convenzionalmente maschile.


Lo studio in questione ha preso in esame 73 uomini gay e 73 uomini eterosessuali, e hanno scoperto che gli uomini omosessuali avevano volti più larghi e più corti, mascelle e nasi più corti e massicci rispetto alle loro controparti etero.

Dopo che sono stati identificati questi trati distintivi tra etero e gay, gli scienziato di Praga hanno chiesto ad 80 studenti di identificare l’orientamento sessuale di ogni uomo solo in base al loro aspetto, più o meno mascolino. Gli studenti non sono stati in grado di classificare correttamente l’orientamento sessuale di questi uomini, perché le caratteristiche apparentemente più maschili del gruppo gay li hanno gettati nella confusione.

Quindi, sì, la prossima volta che volete conquistare un ragazzo, ricordatevi di modificare il vostro gay radar in base a quanto scoperto dagli scienziati di Praga.






Tags:

Lascia una risposta