Shuttle attraversa i cieli di New York

28 aprile 2012 14:300 commenti

Un visione spettacolare nei cieli di New York: stamattina gli abitanti della Grande Mela hanno potuto ammirare un volo molto particolare. Lo shuttle Enterprise viaggiava infatti a bordo Boeing 747, debitamente attrezzato, per trasportare lo shuttle arrivato “alla pensione”.

La navicella spaziale ha terminato, come la gemella Endeavour, la sua carriera alla Nasa ed è stata trasportata all’aeroporto JFK. Prima di arrivare però il Boeing ha fatto un giro turistico per la città, attraversando le maggiori attrazioni di Manhattan, tra cui la Statua della Libertà.

I newyorkesi che erano all’oscuro dell’evento e che messo il naso all’insù si sono trovati di fronte a una visione inedita e spettacolare. La sistemazione all’aeroporto tra l’altro è solo temporanea e durerà poche settimane quando l’Enterprise sarà ospitata sulla portaerei ‘Intrepid’, ormeggiata sul fiume Hudson.


Anche in questo si tratterà di una collocazione provvisoria in attesa della sistemazione definitiva. In realtà l’Enterprise non ha mai affrontato nessuna missione nello spazio visto che si tratta di un prototipo. Il volo offerto nel cieli della Grande Mela è stato spettacolare e inatteso dato che l’Enterprise sarebbe dovuto arrivare in città a inizio settimana, ma le avverse condizioni meteorologiche ne hanno ritardato il viaggio.

L’Enterprise si trovava presso lo Steven F. Udvar-Hazy Center, il museo nazionale dello spazio di Washington, ma il suo spostamento è stat reso necessario in seguito all’arrivo del Discovery, proveniente dalla Nasa.  La Nasa ha messo fine alla carriera del Discovery, dell’Endeavour e dell’Atlantis e naturalmente anche del prototipo Enterprise.






Tags:

Lascia una risposta