Si è salvato il neonato gettato nella toilette

28 maggio 2013 17:280 commenti

neonato

Una brutta disavventura, che fortunatamente non ha avuto conseguenze gravissime.

Un neonato, dopo appena due giorni di vita, è sopravvissuto dopo essere stato gettato in un water. Si era incastrato in un tubo di scarico largo appena dieci centimetri.

Ha fatto sentire la sua presenza con vagiti che hanno allertato gli inquilini dell’edificio.

Da lì in poi è partita l’operazione di salvataggio, terminata con un enorme successo.

Tutto ciò è successo in Cina, in un condominio dello Zhejiang nella provincia orientale


A riportare la news è il quotidiano nazionale, che ha spiegato per bene i fatti. Il bimbo, quasi 28 ore di vita, pesava due chili e trecento grammi ed è stato salvato dai vigili del fuoco che lo hanno trovato in una colonna di scarico al quarto piano di un palazzo di Jinhua.

Ad accorgersi della sua presenza, ascoltandone i vagiti, è stato uno degli inquilini del palazzo. I pompieri hanno lavorato molto per salvarlo. Il neonato ha riportato gravi contusioni, ma in ospedale è arrivato in condizioni stabili.

Il bimbo si chiama “59“. Questo è il nome che gli è stato dato, anzi..il numero. Lo stesso della sua incubatrice.

La notizia, dal giorno dell’accaduto ad oggi sta facendo il giro della rete.






Tags:

Lascia una risposta