Si teme il ritorno della poliomelite

6 giugno 2013 16:320 commenti

vacciniAlcune malattie che sembravano quasi dimenticate sono nuovamente una minaccia per l’organismo. I medici affermano con forza e con un pò di preoccupazione che poliomelite, epatite B e difterite, malattie dell’infanzia non più in circolazione da anni, potrebbero tornare.

Erano sparite in Europa in virtù degli effetti del vaccino e della sua programmazione.

Ora, però, i medici parlano di nuovi casi e di nuove emergenze. Il problema potrebbe sorgere nel caso in cui gli standard di immunizzazione della popolazione si allentassero.


L’allarme è stato lanciato da Markus Rose, esperto di vaccinazioni all’ospedale pediatrico J.W.Goethe dell’Università di Francoforte.

Secondo Mark Rose non occorre avere paura dei vaccini. L’esperto Rose ha poi spiegato che “in Europa attualmente si entra raramente in contatto con le malattie prevenibili grazie ai vaccini”.

Il motivo sta nel fatto che la maggioranza della popolazione è vaccinata. Le persone osservano dunque soltanto gli eventuali effetti collaterali delle vaccinazioni e ciò implica di conseguenza una minore accettazione dei piani di immunizzazione per i figli. Ma è proprio in questo senso che, stando a quanto affermato dall’esperto, le infezioni implicitamente hanno una possibilità di riemergere. Ed è dunque una possibilità offerta dall’organismo umano.






Tags:

Lascia una risposta