Si traveste da Eva Kant per sbarazzarsi della moglie dell’amante

1 agosto 2012 18:100 commenti

In provincia di Monza, precisamente a Aicurzio,  accadono storie simili a quelle dei fumetti e non a casa la protagonista di quest’episodio, che poteva diventare una vera e propria tragedia, era travestita da Eva Kant, celebre personaggio femminili del noto fumetto Diabolik. Janet Miranda G, di 52 anni, originaria del Cile si è introdotta in casa della sua antagonista in amore.


Vestita con un’attillatissima tutina nera, un passamontagna e  armata di una siringa piena di un anestetico, la donna si è introdotta, all’alba di qualche giorno fa,  a casa dell’uomo con cui aveva avuto una relazione ormai conclusa e ha tentato di conficcare la siringa nel petto della moglie del suo ex amante, ritenuta la causa della fine del suo rapporto con l’uomo. Per fortuna la donna se n’è accorta e ha cominciato ad urlare svegliando la figlia e costringendo la cilena a scappare. Ora Janet è stata arrestata dalla polizia di Vimercate.






Tags:

Lascia una risposta