Strane dipendenze: si racconta la donna che mangia pietre

16 luglio 2012 12:390 commenti

Tutti noi nascondiamo delle strane manie, ma esistono degli individui che sono affetti da dei veri e propri disturbi, che vanno al di là di qualsiasi semplice mania. Un esempio eclatante è rappresentato da Teresa Widener, una donna di  45 anni della Virginia, che dice di essere affetta da picacismo. Il picacismo è un disturbo dell’alimentazione che fa sì che chi ne è affetto sia portato a mangiare sostanze o oggetto non commestibili.


Teresa si ciba di rocce e negli ultimi 20 anni ne ha addirittura ingerite 1360 kg. In un’intervista, la donna dice di scegliere i suoi “bocconcini” in base all’aspetto e di adorare il sapore di terra e di fango che li contraddistingue. La donna continua, dicendo che da quando si è sposata, la sua fame anomala si è placata e ha ridotto le sue razioni di pietre e rocce. La felicità della vita matrimoniale con Jim è stata la sua cura, ma nonostante ciò, quando ha dei giorni negativi non può che sfogarsi mangiando qualche pietra.






Tags:

Lascia una risposta