Svelati i 24 segreti della pole dance

30 giugno 2013 13:310 commenti

poledance

Erroneamente viene chiamata lap dance. Il motivo è che anche la pole dance si effettua con l’ausilio di un palo ma si tratta invero di una disciplina sportiva che unisce perfettamente la danza e la ginnastica.

La pole dance, senza dubbio, ha una peculiarità unica. Si tratta di una disciplina artistica/sportiva che richiede uno sforzo e una concentrazione ai limiti della perfezione. A dimostrarlo è un serio allenamento della campionessa del mondo di pole dance. Lei si chiama Oona Kivelä, impegnata alla spalliera a ‘svelare’ quelli che possono essere definiti i “24 movimenti” più complicati di questa specialità. Si tratta di ventiquattro segreti, svelati in maniera tale che chiunque decida di approcciare alla pole dance abbia ben chiaro lo sforzo e il sacrificio che una disciplina del genere richiede.

Non si tratta di ‘roba per principianti‘. Servono anni di studio, sacrifici, passione e un elemento segreto che forse non tutti posseggono ma che volendo si può acquisire: occorre essere snodati. Oona Kivelä, campionessa mondiale di Pole Dance, lo è. Lo dimostra in questo video, che in breve tempo sta facendo il giro del mondo. Sono numerose le persone che si sono appassionate, o semplicemente avvicinate, alla disciplina in questione.







Tags:

Lascia una risposta