Thomas, il gatto aggrappato ad un treno in corsa per 125 chilometri

15 giugno 2012 08:000 commenti

I gatti sono i protagonisti indiscussi di tante leggende, storie misteriose e miti. Attorno alla figura di questo animale sono nate le poesie e i racconti di più belli di grandi autori della letteratura mondiale e non è un caso. si racconta, infatti, che i gatti abbiano nove vite e ciò viene considerato, chiaramente, parte del mito, ma ciò che è accaduto ad un gatto inglese lascia aperta la questione e insinua, il dubbio sulla faccenda.  Un dolcissimo felino ha viaggiato aggrappato al alto di un treno per ben 125 chilometri. Per qualche inspiegabile motivo il micio si è trovato sul treno diretto Inghilterra del sud – Galles ed è arrivato sano e salvo al capolinea pur avendo viaggiato ad altissime velocità aggrappato a chissà quale elemento esterno del treno.


Il piccolo Thomas, questo è il nome del coraggioso gatto, una volta giunto a destinazione è stato notato e soccorso e i medici della clinica veterinaria in cui è stato trasportato, sbalorditi per il suo perfetto stato di salute nonostante l’avventuroso viaggio,  hanno lanciato con la speranza di ritrovare il suo legittimo padrone. Chissà se il piccolo Thomas ha utilizzato una delle sue nove vita in questa esperienza.






Tags:

Lascia una risposta