Tim ha diciotto anni ma ne dimostra sette. Colpa di una rara malattia al cuore

22 giugno 2012 14:260 commenti

Tim Halbe ha una rarissima malattia che gli ha causato un disturbo della crescita. Il giovane ragazzo di Dortmund ha 18 anni ma ne dimostra soltanto 6 o 7. È alto un metro e cinquanta e pesa appena 33 chili. Tim ha l’aspetto di un bambino è ciò gli ha causato, ovviamente, delle difficoltà ad adattarsi ai suoi coetanei, ad instaurare dei rapporti con loro e non solo. Come ogni 18 enne, il ragazzo ha preso la patente ma la sua statura gli fa vedere appena la strada e gli agenti di polizia lo inseguono puntualmente perché credono che sia un bambino a guidare l’auto. Ogni volta che va in discoteca deve portare la sua carta di identità per dimostrare la sua età effettiva. Ma il suo disagio non deriva soltanto da queste piccole, anche se importanti cose.

Tim senza un doppio trapianto a polmoni e cuore potrebbe morire da un momento all’altro. Già in passato ha dovuto subire degli interventi, è stato mesi in come e fino a 7 anni ha vissuto in ospedale. Ora il ragazzo accetta con filosofia la sua condizione e vivi ogni giorno della sua vita come se fosse l’ultimo.

Tags:

Lascia una risposta