Trentenne ricoverato d’urgenza: trovato un sexy toy nell’intestino

19 ottobre 2012 08:000 commenti

Ogni giorno negli ospedali se ne vedono di tutti i colori. Al Zhongshan Hospital di Shanghai un ragazzo trentenne si è presentato con un forte dolore a livello intestinale. Dopo un iniziale anamnesi e soprattutto attraverso la diagnostica per immagini i medici hanno scoperto una cosa sconvolgente, l’uomo aveva incastrato un vibratore di 23 cm di lunghezza per 8 cm di diametro nell’intestino. Il dolore che provava il ragazzo era dovuto ai numerosi danni tessutali che aveva provocato il vibratore, il quale si era incastrato tra le pieghe dell’intestino.
Fortunatamente il ragazzo si è recato in ospedale nel giro di pochi giorni, perché secondo i medici qualche altro giorno e sarebbe morto a causa delle lesioni. Il dottor Yao Liging, medico dell’ospedale, in seguito alla vicenda ha dichiarto in un’intervista che sempre più spesso in Cina si verificano incidenti del genere perché sta aumentando esponenzialmente l’utilizzo dei Sexy Toys. Inoltre ha anche aggiunto che un episodio come quello del ragazzo non gli era mai capitato e che non si sarebbero mai aspettati di trovare un oggetto così grosso incastrato nell’intestino.






Tags:

Lascia una risposta