Trovato morto ex giocatore del Napoli

30 settembre 2013 18:160 commenti

cadavere_obitorio

Gaetano Musella, cinquanta anni, ex calciatore del Napoli ed ex allenatore della Sanremese, è stato trovato senza vita questa mattina nella zona della Caprazoppa a Finale Ligure, nel Savonese. Musella indossava una maglietta e un paio di ciabattine da spiaggia, era senza pantaloni e probabilmente si stava cambiando dopo aver trascorso qualche ora sulla scogliera della Caprazoppa.


Da una prima ispezione del cadavere non è stato identificato alcun particolare che possa far pensare a una aggressione. Tuttavia la salma è stata trasportata all’obitorio del cimitero di Zinola a Savona su disposizione del pm Chiara Venturi per essere sottoposta ad autopsia.

Al momento sono aperte tutte le ipotesi investigative, dal malore all’omicidio. La zona dove è stato ritrovato il corpo è conosciuta come luogo d’incontro per gay, ma è anche un punto panoramico normalmente frequentato durante il giorno. Nei pressi è stata anche trovata l’auto di Musella, una Seicento blu.

Sulla vicenda indagano i carabinieri di Finale ligure e di Albenga.






Tags:

Lascia una risposta