Uno scambio di buste alla cassa e la fortunata turista si porta a casa una borsa da 30 mila euro

23 aprile 2012 12:130 commenti

Milano è la città della moda e il turista che si rispetti, soprattutto quelli provenienti da paesi lontani e culture differenti come i giapponesi, non possono non tornare a casa con un capo d’abbigliamento o con un accessorio alla moda proveniente proprio dalla capitale della moda italiana. A volte però possono accadere dei bizzarri imprevisti. A Milano una donna, che poi si è scoperto essere di Osaka, entra in un famoso negozio di borse milanese e decide di acquistarne una alla “modica” cifra di 1940 euro.


Giunta alla cassa per pagare il suo acquisto, sul bancone della cassa erano presenti varie buste tutte molto simili e, per una disattenzione, la donna di Osaka nell’andar via prende per sbaglio la busta sbagliata, che conteneva niente poco di meno che una borsa del valore di 32 mila euro. Quando al negozio ci si accorge dello scambio si è allertata la polizia che, tramite il pagamento registrato, si è messa sulle tracce della donna.






Tags:

Lascia una risposta