Uomini che giudicano le donne, in Danimarca è polemica – Video

3 maggio 2013 15:400 commentiDi:

blachman

Un corpo femminile nudo in televisione non fa più scandalo, ormai, da quando André strappò la camicia di Lady Oscar. Eppure, ogni volta che accade, si levano cori di protesta.

E’ quello che sta accadendo nella civilissima Danimarca. Il pomo della discordia è una trasmissione televisiva della televisione pubblica danese, il cui titolo è Blachman. Durante le puntate della trasmissione, giovani donne e ragazze si spogliano rimanendo completamente nude di fronte alla macchina da presa, in attesa dell’impietoso giudizio di Thomas Blachman.

Thomas Blachman è un compositore e jazzista danese che ha anche partecipato come giudice all’edizione nazionale del talent X-Factor. Dopo questa esperienza televisiva ha deciso di bissare e al motto Il corpo della donna ha sete delle parole di un uomo ha creato, insieme a Knud Romer questo particolare format.

Particolare quanto semplice. Una donna nuda è sottoposta al giudizio di due uomini che ne tengono in considerazione, nei modi propri degli uomini, le caratteristiche fisiche.

Blachman – La trasmissione della discordia

E questo ha fatto scoppiare il malumore di femministe e simili, già prima che andasse in onda la prima puntata della trasmissione. Al grido di trasmissione sessista si sono unite e hanno chiesto alla Danish Broadcasting Corporation di  cancellare lo show.

La risposta è immediatamente arrivata dalla producer Sofia Fromberg, che sembra fermissima nella sua determinazione di continuare a trasmettere il programma, perché, riferisce:

è un programma che rivela ciò che gli uomini pensano del corpo femminile. Che c’e’ di male in questo?

Tags:

Lascia una risposta