Uomo muore dopo aver mangiato scarafaggi

10 ottobre 2012 08:000 commenti

In un negozio di rettili a Deerfield Beach, Florida (Stati Uniti d’America), è stata organizzata una particolare gara che consisteva nel mangiare quanti più scarafaggi possibili. In palio una particolare razza di pitone. Alla sfida hanno partecipato circa una trentina di persone. Il vincitore è stato Edward Archbold. Il ragazzo però, in seguito alla gara ha avuto un grave malore ed è morto poco dopo essere stato ricoverato nell’ospedale più vicino. Secondo il medico Michael Adams, professore di entomologia all’Università di California, mangiare scarafaggi non è pericoloso a meno che essi non siano entrati in contatto con batteri o altri batteri patogeni.
L’avvocato assunto da Ben Siegel, il proprietario del negozio, ha fatto sapere, attraverso un comunicato, che “gli insetti sono stati allevati nel rispetto delle misure di sicurezza in un ambiente controllato” e che dovevano essere usati “come mangime per rettili”. Soltanto l’autopsia potrà svelare le cause che hanno portato l’uomo incontro all’exitus.






Tags:

Lascia una risposta