Uomo ruba slip in un night club. Condannato a 4 mesi di carcere.

30 settembre 2012 13:420 commenti

Un giovane ventitreenne ecuadoriano, lavoratore stagionale sulla riviera romagnola ma residente in un paesino vicino Piacenza, è stato arrestato in seguito ad un furto in un noto night club di Milano Marittima. La refurtiva del colpo però è molto particolare. Il ladro non ha rubato i classici portafogli o borsette ma è entrato nei camerini delle due stripper romene che lavorano nel locale ed ha preso, scassinando le borse che avevano un lucchetto, cosmetici di vario tipo e degli slip dal valore di circa cento euro. L’uomo è stato avvistato dal proprietario del locale mentre usciva dal camerino ed è stato subito bloccato.


In seguito ha chiamato i carabinieri. Il giorno dopo, in mattinata, il ladro si è dovuto presentare davanti al giudice Corrado Schiaretti e al Pm Daniele Barberini. Il suo avvocato difensore, Michele dell’Edera, è riuscito ad ottenere un patteggiamento a quattro mesi e dieci giorni di reclusione con pensa sospesa. Il motivo del gesto sono ancora oggi sconosciuti, infatti, il ventitreenne non è stato in grado di spiagarne il motivo. Forse è stata colpa semplicemente di qualche bicchierino di troppo.






Tags:

Lascia una risposta