USA: polemica per la bambola che deve essere allattata al seno

10 novembre 2012 14:200 commenti

Con l’avvicinarsi del natale le industrie produttrici di giocattoli mettono in commercio nuovi prodotti. Negli Stati Uniti d’America una nota azienda, la Berjuan Toys, ha messo in vendita in questo periodo una particolare bambola chiamata Breast Milk Baby. Il bambolotto, infatti, deve essere allattato al seno. Nella confezione, oltre alla bambola, è presente anche una maglia con due sensori a forma di petali cuciti a livello del seno. Nel momento in cui la bambola viene avvicinata ai sensori effettua la suzione proprio come se stesse bevendo dal capezzolo della madre.
Il giocattolo, però, è stato rifiutato dalle catene della grande distribuzione perché, essendo dedicato ad un pubblico di bambine, richiede un grado di maturità troppo elevato, e quindi non è adatto a loro. Il rappresentate dell’azienda, Dennis Lewis, ha dichiarato “Abbiamo ricevuto un feedback molto positivo da parte di organizzazioni che promuovono l’allattamento al seno, da molte mamme e da molti educatori. Ma ci sono anche tante persone che forse non hanno riflettuto su quale sia lo scopo di questa bambola. Di solito si tratta di persone che hanno dei problemi con l’allattamento al seno in generale oppure lo considerano come qualcosa di sessuale”.

Tags:

Lascia una risposta