Home / Curiosità / Usare il forno a microonde fa male?

Usare il forno a microonde fa male?

Il forno a microonde, in commercio dal 1947 è uno tra gli elettrodomestici di uso più comune.  E’ il magnetron, un tubo termoelettronico che genera e amplifica le microonde che permette il funzionamento di questo tipo di forno. Il forno a microonde è utilizzato per scongelare, cuocere e riscaldare il cibo. Ricordiamo che i tempi di cottura dei cibi con questo tipo di forno dipendono dalla quantità di liquidi contenuta in essi. Infatti i tempi di cottura minori attribuiti al forno a microonde sono dovuti alla diminuzione dei tempi di ebollizione dell’acqua. Comunque il forno a microonde è ormai diffusissimo nelle nostre case. Alcuni studi hanno però manifestato alcune problematiche dovute all’uso di tale elettrodomestico. Nel 1989, un nutrizionista svizzero, il dottor Hans-Urich Hertel fece delle scoperte allarmanti sull’uso del forno a microonde. Secondo i suoi studi, i cibi che vengono cucinati o scongelati nel microonde possono alterare alcuni parametri a livello del sangue. In particolare le modificazioni più evidenti riguardavano i valori di emoglobina e di colesterolo. Il dottor Hertel fece notare come durante la cottura degli alimenti nel forno a microonde, a differenza dei classici metodi di cottura, si potessero generare dei composti  che potenzialmente potevano essere responsabili di alcune patologie. Se pur alcuni studiosi hanno sposato la causa del dottor Hertel, altri ritengono che nessun elettrodomestico in commercio e di conseguenza nessun forno a microonde possa essere ritenuto pericoloso per la salute dell’uomo. Altre osservazioni, relative a studi più recenti,  riguardano l’utilizzo di contenitori di plastica per scaldare bevande e altri alimenti. Si ritiene, infatti, che alcune sostanze tossiche possano trasferirsi dal recipiente di plastica al cibo. Ma se si rispettano le norme e, anche il buon senso, è bene usare contenitori di vetro ed evitare plastica, alluminio e altri metalli. Ad ogni modo se ci si attiene alle indicazioni che i produttori forniscono e se si cerca di utilizzare il forno a microonde senza abusarne allora possiamo stare più tranquilli.