Ustione di secondo grado ad un’ascella causata da un deodorante

6 agosto 2012 08:000 commenti

Ci sono alcune azioni che vengono compiute senza i minimo dubbio o perplessità come quella del lavarsi o del vestirsi, e come queste anche quella dell’applicazione di un deodorante. Ed è stato proprio un deodorante a generare un episodio che poteva trasformarsi in una vera e propria tragedia. Il tabloid The Sun, infatti, ha riportato una notizia abbastanza allarmante e che ha suscitato grande interesse. Un deodorante, un normale deodorante anti-sudore ha provocato ad una donna di 34 anni un’ustione del secondo grado alle sue ascelle.

Stacey Robinson, questo è il nome della malcapitata, aveva semplicemente acquistato il suo tradizionale deodorante, quello che era abituata utilizzare, e lo aveva applicato come faceva sempre. Subito dopo averlo spruzzato alla prima ascella ha immediatamente sentito un bruciore fortissimo. La donna ha pensato di farsi visitare ed infatti il medico le ha confermato che si era procurata un’ustione di secondo grado. Il deodorante in questione è il Sanex, afferente al marchio Colgate-Palmolive. L’azienda non ha smentito l’accaduto, ma attraverso un portavoce ha fatto sapere che sarà aperta un’inchiesta sulla questione.

 

Tags:

Lascia una risposta