Verdone racconta Sordi

13 dicembre 2012 12:240 commenti

Inizieranno tra 24 ore a Roma le riprese di ‘Alberto il Grande’, un documentario-omaggio ad Alberto Sordi realizzato da Carlo Verdone in compagnia di suo fratello Luca. Il progetto – tributo sarà presentato in occasione dei 10 anni dalla scomparsa dell’attore romano (25 febbraio 2003-25 febbraio 2013).

Carlo Verdone “rifiutato” al seggio

L’affetto che lega Carlo Verdone e l’Albertone nazionale è ancora oggi immenso. Un affetto che ha spinto, istintivamente, il regista e attore che per molti è considerato il suo erede a celebrare il mito. Tutti ricorderanno il loro film ‘In viaggio con papà’. Ora, a distanza di 10 anni dalla scomparsa di Sordi, si parte con il primo ciak di ‘Alberto il Grande’, direttamente da Via Druso. Qui Sordi ha abitato dal 1958 al 2003. Qui ‘vive’ ancora oggi il suo universo segreto.


Carlo Verdone ha presentato così il suo film su Alberto Sordi:  ”Questo nostro documentario vuole essere un omaggio a un grande attore che rappresenta la tradizione dello spettacolo romano ai piu’ alti livelli e che negli anni si e’ rivelato anche di fondamentale importanza per la nascita e lo sviluppo della migliore commedia all’italiana. Un attore assolutamente rivoluzionario, all’inizio della sua carriera, tanto da scardinare le impostazioni da Accademia Teatrale canonica creando stupore e sbalordimento sia nel pubblico che nella critica. Sordi e’ stato una maschera ineguagliabile che conteneva tutte le fragilita’, le miserie, i tic e i difetti dell’italiano meglio. Non quindi una maschera regionale ma una maschera universale”.

 






Tags:

Lascia una risposta